L’impegno dei volontari

Sono stati mesi caldi e ricchi di appuntamenti per i volontari di “Insieme si può Fare”. Fra novembre e dicembre l’impegno e le iniziative portate avanti sono state davvero tante e significative.A partire dal progetto scuole che ha visto coinvolti diversi istituti della Brianza, ma non solo. Salvatore Di Vinti, Bruna Mandelli, Fulvia Tiziani, Marilù Pirovano, Tina Pagliccia e Lorenzo Locati hanno incontrato centinaia e centinai di studenti e illustrato i progetti dell’associazione anche con una, con focus sulle iniziative a sostegno delle scuole siriane e di studenti meno fortunati.

Da inizio anno sono state tantissime le scuole che hanno partecipato alle varie iniziative. Chi in un modo, chi in un altro tutti hanno dato il loro contributo e si sono raccolti tantissimi aiuti.

A novembre-dicembre sono state coinvolte la scuola primaria di Galbiate,  la Scuola dell’infanzia di Buccinigo, il liceo Carlo Porta di Monza, la scuola primaria di Viganò, e la scuola primaria di Colle Brianza.

Nel frattempo anche la mostra fotografica “Volti della Syria” di Salvatore Di Vinti sta continuando a diffondere il messaggio della tragedia che ha colpito la Siria.

mostra-itinerante-volti-syria-1

Nei suoi viaggi ha scattato foto riguardanti i campi profughi di Bab al salam, Shalatin, scuole e orfanotrofi.
Le immagini raccontano il modo in cui sopravvivono queste persone, donne, anziani e soprattutto bambini, senza igiene, cibo e istruzione.

Il motivo di questa mostra itinerante è proprio quello di far conoscere la condizione in cui versa questo popolo, che da quattro anni è afflitto da una guerra di cui si parla spesso in modo errato.

Dopo la partenza a Monza in gennaio e tante tappe in giro per la Brianza, nel mese di ottobre è stata esposta presso il Centro culturale Asteria a Milano, a novembre è stata ospitata presso il Parco delle Culture a Desio in Villa Tittoni e a dicembre a Mezzago. Proprio a Mezzago è stata anche l’occasione di sentire la testimonianza di Bruna Mandelli appena rientrata da un viaggio in Turchia sul confine siriano, con Lorenzo Locati e Noura Warrak.

L’impegno dei volontari continua tutte le settimane anche con banchetti di beneficenza per la raccolta fondi e serate di presentazione dei progetti.

Sulla homepage sulla destra c’è uno spazio dedicato agli appuntamenti in programma, oppure per restare aggiornati c’è la pagina facebook. Seguiteci!

banchetto-insieme-si-puo-fare

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la miglior esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi