“Red Alert for Syria”: Grazie Monza!

Sono stati tre giorni intensi per la nostra Onlus. Il “Red Alert for Syria” organizzato a Monza in collaborazione con le altre associazioni del progetto “Monza per la Siria” ha permesso di accendere i riflettori, con Arengario e Villa Reale illuminati di rosso, sul conflitto che da quattro anni affligge il popolo siriano.

Amministrazione e cittadini hanno dimostrato interesse e partecipazione per la causa che la nostra onlus porta avanti da quasi due anni a sostegno dei profughi siriani. Quello che vogliamo dire è un grazie di cuore a tutte quelle persone che ci sono state vicine, dandoci il loro contributo o semplicemente ascoltandoci.

red-alert-siria-bruna-scanagatti-locati

Bruna Mandelli, Roberto Scanagatti e Lorenzo Locati

Venerdì c’è stata l’apertura della tre giorni di appuntamenti del “Red Alert”, le  associazioni (oltre alla nostra:Croce Rossa, Unicef, Avvocato di Strada) si sono riunite sotto i portici dell’Arengario e invece della classica presentazione hanno portato testimonianze di volontari e siriani. Laura Tremolada,  una delle nostre più attive volontarie ha letto una splendita poesia che inviata a riflettere sulle differenti religioni.

red-alert-monza-ispf

Fulvia, Lorenzo, Bruna, Laura, Silvia ed Ettore

Al centro degli eventi, “Insieme si può fare” ha deciso di ripresentare alla città, ma più in grande, la mostra fotografica Volti della Syria a cura del  volontario Salvato Di Vinti. Le immagini proposte sono state scattate durante due viaggi per consegnare aiuti nei campi profughi sul confine siriano.

Ultima strepitosa notizia è il ricavato della vendita del sapone di Aleppo. Gli introiti di due giornate di vendita, sabato e domenica, aiuteranno a coprire le spese di spedizione del 18esimo conteiner.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la miglior esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi