Progetti Realizzati

PROGETTO “KIT SCOLASTICO”

Sosteniamo gli studi dei bambini siriani inviando quaderni, penne, colori, gomme.

In Siria da ormai 3 anni i bambini non riescono a seguire regolarmente le lezioni. In alcuni casi le scuole sono state distrutte, in altri vengono utilizzate come rifugio da chi ha perso la propria casa. Spesso mancano gli insegnanti e, soprattutto, non c’è più materiale scolastico. CONTINUA A LEGGERE

 

PROGETTO “BICI PER LA SIRIA”

bici

Raccogliamo biciclette usate ma anche nuove, di qualsiasi forma ed età, purchè in ordine, che poi invieremo in Siria tramite container.
CONTINUA A LEGGERE

 

PROGETTO “MAMMA CARLUCCIA”

lorenzo-carluccia

In ricordo della mamma di Lorenzo che da poco ci ha lasciato parte il Progetto Carluccia. (La storia: “Carluccia” la mamma di Lorenzo, da bambina soffriva di epilessia e ottant’anni fa questa malattia faceva paura. I nonni hanno preferito toglierla dalla scuola e questo ha sempre pesato molto alla mamma, quindi, pensare a delle borse di studio che possano permettere a bambine e bambini di non abbandonarla, le farà certo piacere).Grazie ad un’idea di Patrizia, la Onlus ha deciso di istituire delle borse di studio per sostenere bambine e bambini siriani.
Gli insegnanti e i direttori delle due scuole che seguiamo a Reyhanli hanno deciso di premiare una bambina/o per ogni classe. Così ventotto studentesse/studenti il prossimo mese di luglio saranno premiati per il loro impegno.

PROGETTO ADOTTA UN MAESTRO

adotta-un-maestro-fondazione-arrigoni

Nella Sole Nascente è partito nel Settembre 2015  il progetto Adotta un Maestro. Abbiamo trovato il sostegno importante della Fondazione “Vik Utopia Onlus” (nata in onore e merito di Vittorio Arrigoni, pacifista e attivista per i diritti umani verso la popolazione Palestinese scomparso a Gaza nell’Aprile 2011) che ha deciso di farsene carico, comprendo le spese di 22 insegnanti (2 sono invece a carico nostro).

 

 

Altri progetti:

  • Ad Azaz è stato consegnato un’autoclave per la sterilizzazione di strumenti medici dentistici.
  • Acquisto di 100 quintali cibo, e distribuzione dello stesso a 1485 famiglie del campo di Bab al Salam
  • Materiale scolastisco in due scuola alla periferia di Reyhanli: 8 pc, stampanti, scanner, microscopi, proiettori
  • Acquisto di 40 quintali di cibo novembre 2013 per i profughi campo Bab al Salam.
  • A Gaziantep il centro per l’assistenza dei malati oncologici Emel Dernegl unico nel suo genere in Turchia ospita oltre 150 tra bambini e adulti che vengono accolti qui durante la chemioterapia.
    Con il contributo del dott. Badawi abbiamo acquistato tutto il necessario per la prima colazione per gli ospiti del centro per almeno due mesi.
  • Raccolta di materiale scolastico nelle scuole della Brianza e consegna alla scuola orfanotrofio di  Azaz
  • Consegna di 25 Mini Anne per la rianimazione cardio polmonare all’ambulatorio di Azaz

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la miglior esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi